Azienda Ortoflorovivaistica Di Meo Remo

Le varietà di peperoncini

Il peperone è arrivato in Europa nel 1493 con il secondo viaggio di Cristoforo Colombo, che lo trovò presumibilmente in un’isola dei Caraibi. Arbusto perenne nell'ambiente originario, nei nostri climi è coltivato come pianta annuale. Il peperone appartiene alla famiglia delle solanacee ed al genere capsicum fanno capo molte specie sia dolci che piccanti. La caratteristica peculiare del peperone è la piccantezza, che dipende dalla presenza nel frutto di una sostanza alcaloide chiamata capsaicina e da quattro sostanze naturali correlate. La capsaicina, prodotta nella parte alta della bacca, determina la piccantezza in quanto va a stimolare i termo recettori presenti nella bocca e in altre parti del nostro corpo (apparato digerente, mucose, ecc). Le maggiori concentrazioni di capsaicina non si hanno nei semi ma nella placenta, la parte bianca a cui sono attaccati. I peperoncini si differenziano per la diversa presenza di capsaicina che è misurata empiricamente secondo la scala di Scoville, che va da 0 a 10 gradi e quantitativamente in unità di Scoville (SU) basate sulla presenza di capsaicina e di idrocapsaicina. In questo modo si è determinato che il peperone dolce ha zero unità Scoville, mentre l'habanero, uno dei piu' piccanti al mondo, ne ha 600 mila e il record spetta al Bhut Jolokia un peperoncino indiano che ne conta ben 1.000.000! Sopra le 250 mila SU, la sensazione di bruciore lascia il posto alla sensazione di dolore, a cui si può porre rimedio bevendo latte o mangiando yogurt, o anche formaggi morbidi, in quanto la caseina presente nel latte e nei suoi derivati ha la capacità di agglutinare la capsaicina rimuovendola dai termo recettori.

Coltivazione

Le piante di peperoncino possono essere coltivate come piante annuali, sia in giardino che in vaso. Il peperoncino esige un’esposizione in pieno sole con terreni fertili e ben drenati, l’apparato radicale infatti non sopporta l’eccessiva umidità. Nella coltivazione in vaso, oltre a prevedere contenitori sufficientemente ampi, è bene porre un ottimo drenaggio sul fondo con argilla espansa al di sopra del quale porre un terriccio composto dal 70% di parte organica con un 30% di materiale inerte. Durante la coltivazione, l’irrigazione dovrà essere frequente e tale da evitare sintomi di appassimento della pianta. Con l’irrigazione ogni 15 giorni si potranno apportare fertilizzanti ternari solubili. Tenuto conto dell’uso culinario dei peperoncini è bene non utilizzare anticrittogamici di nessun genere.

Le varietà

Peperoncino Acapulco Orange

Acapulco orange Unità scoville: 15.000 – 30.000

Specie Capsicum Annuum. Pianta di piccole dimensioni h. 30 - 40 cm con frutti eretti colorati. Oltre che come alimento puo' essere usato come ornamentale. Frutti di colore dal viola al giallo arancio. Piccantezza media.

Peperoncino Acapulco Purple

Acapulco purple Unità scoville: 15.000 – 30.000

Specie Capsicum Annuum. Pianta di piccole dimensioni h. 30 - 40 cm con frutti eretti colorati. Oltre che come alimento può essere usato come ornamentale. Frutti di colore dal viola al rosso. Piccantezza media.

Peperoncino Acapulco Yellow

Acapulco Yellow Unità scoville: 15.000 – 30.000

Specie Capsicum Annuum. Pianta di piccole dimensioni h. 30 - 40 cm con frutti eretti colorati. Oltre che come alimento può essere usato come ornamentale. Frutti di colore giallo. Piccantezza media.

Peperoncino Cayambe

Cayambe Unità scoville: 6.000 – 10.000

Pianta cespugliosa di 15 -40 cm frutti a mazzetti eretti della lunghezza di 5-7 cm di colore rosso. Molto decorativa usata anche come bordura. Piccantezza media, consigliato l'utilizzo fresco.

Peperoncino Chenzo

Chenzo Unità scoville: 30.000 – 45.000

Pianta cespugliosa di 30-40 cm frutti a mazzetti pendenti sotto le foglie della lunghezza di 5-7 cm. I frutti nascono neri, poi virano al verde e diventano rossi quando maturi. Pianta resistente al freddo e molto produttiva. Piccantezza medio alta.

Peperoncino Fatalii

Fatalii Unità scoville: 125.000 – 325.000

Specie Capsicum Chinense. Pianta alta e cespugliosa di 70-80 cm, con frutti a pendenti di forma conica, costoluti di lunghezza 4-6 cm di colore verde o giallo intenso sulla stessa pianta. Varietà tardiva proviene dall'Africa. Piccantezza molto elevata, tra le piu' piccanti al mondo, consigliata la raccolta dei frutti maturi.

Peperoncino Habanero Chocolate

Habanero Chocolate Unità scoville: 300.000 – 500.000

Specie: Capsicum Chinense - Colorazione ciccolato, forma quadrangolare. Molto piccante e aromatico con gusto speziato di pesca e frutta esotica. Ideale da consumare crudo. Conosciuto anche come Black Congo. La capsaicina è untuosa e permea tutto il frutto, che deve essere manipolato con prudenza. Pianta con altezza variabile tra i 60 e i 90 cm. I frutti hanno una lunghezza di circa 5 cm e una larghezza di 3 cm. Varietà tardiva.

Peperoncino Habanero Lemon

Habanero Lemon Unità scoville: 300.000 – 500.000

Specie: Capsicum Chinense - Colorazione gialla, forma quadrangolare allungata. Molto piccante e aromatico con gusto speziato. La capsaicina è untuosa e permea tutto il frutto, che deve essere manipolato con prudenza. Portamento e forma: alberello ramificato. Pianta con altezza 55 - 65 cm Larghezza: 70 - 80 cm. I frutti hanno una lunghezza di di circa 4 - 6 cm e una larghezza di 2,5 cm. Varietà tardiva.

Peperoncino Habanero Orange

Habanero Orange Unità scoville: 300.000 – 500.000

Specie: Capsicum Chinense - Colorazione arancione, forma quadrangolare. Molto piccante e aromatico con gusto speziato di pesca e frutta esotica. Ideale da consumare crudo. La capsaicina è untuosa e permea tutto il frutto, che deve essere manipolato con prudenza. Pianta con altezza variabile tra i 60 e i 90 cm. I frutti hanno una lunghezza di di circa 4 cm e una larghezza di 2,5 cm. Varietà tardiva.

Peperoncino Red Caribbean

Habanero Red Caribbean Unità scoville: 450.000 – 500.000

Specie: Capsicum Chinense - Pianta con altezza variabile tra i 60 e i 90 cm. I frutti hanno una lunghezza di di circa 4 cm e una larghezza di 2,5 cm, colorazione rossa, forma quadrangolare. Proveniente dal Messico è molto piccante tanto che deve essere manipolato con prudenza. Ha gusto aromatico e speziato. Varietà tardiva.

Peperoncino White

Habanero White Unità scoville: 150.000 – 325.000

Specie: Capsicum Chinense - Pianta con altezza variabile tra i 60 e i 90 cm. I frutti quadrangolari hanno una lunghezza di di circa 4 e colorazione giallo chiaro. Proveniente dal Messico è molto piccante tanto che deve essere manipolato con prudenza. Ha gusto aromatico e speziato. Varietà tardiva.

Peperoncino Harlequin / Festival

Harlequin / Festival Unità scoville: 8000 – 10.000

Capsicum annuum. Pianta cespugliosa di 30 - 35 cm, frutti eretti, della lunghezza di 2-4 cm di colore giallo, rosso, arancione sulla stessa pianta, da cui il nome. Molto decorativa usata anche come bordura. Piccantezza media, consigliato l'utilizzo essiccato.

Peperoncino Jalapeño

Jalapeño Unità scoville: 8.000 – 15.000

Capsicum Annuum. La pianta a forma di alberello ha un'altezza di 60 cm. I frutti del "peperoncino grasso" sono di media grandezza lunghi 5-6 cm diametro 2-3 cm. Il colore inizialmente verde diventa rosso a maturazione. Originario del Messico è il peperoncino più consumato in USA. Può essere raccolto verde, ma anche completamente maturo.

Peperoncino Naga Moric

Naga Moric Unità scoville: 800.000 – 900.000

Specie: Capsicum Chinense - Pianta con altezza variabile tra i 60 e gli 80 cm. I frutti pendenti hanno forma quadrangolare con una lunghezza di circa 4 – 6 cm e colorazione rossa a maturazione. Proveniente dall'India è tra i piu' piccanti al mondo, tanto che deve essere manipolato con molta prudenza. Varietà tardiva, se protetta durante l'inverno puo produrre anche per più anni.

Peperoncino Peters Pepper

Peters Pepper Unità scoville: 5.000 – 20.000

Capsicum Baccatum. La pianta a forma di alberello ha un'altezza di 60 – 70 cm. I frutti hanno forma fallica e sono lunghi 4 cm circa con diametro di 1 cm. Il colore inizialmente verde diventa rosso a maturazione. Perfetto per preparare i sottaceti.

Peperoncino Scotch Bonnet

Scotch Bonnet Unità scoville: 150.000 – 350.000

Capsicum Chinense. La pianta a forma di alberello raggiunge gli 80 - 90 cm. I frutti hanno forma di cappello schiacciata con una lunghezza di 3 - 4 cm ed un diametro di circa 4 - 5 cm. Il colore inizialmente verde diventa arancione a maturazione. Piccantezza medio alta.

Peperoncino Trinidad Moruga Scorpion red

Trinidad Moruga Scorpion red Unità scoville: 1.463.700

Pianta ad alberello di altezza di circa 80 – 100 cm. E' originario dell'isola di Trinidad. È stato giudicato il più piccante del pianeta da un comitato di esperti del New Mexico State University's Chile Pepper Institute con il punteggio record di 1.4 milioni. Il frutto è rosso grande come una palla da golf. La piccantezza è così potente che la sua polvere attraversa i guanti di lattice. La piccantezza da vero e proprio dolore. Un singolo peperoncino è sufficiente per rendere molto piccanti tutti i piatti di una famiglia per una settimana. Se utilizzato a piccole dosi, ha un sapore particolarmente gradevole.

PeperoncinoTrinidad Moruga Scorpion yellow

Trinidad Moruga Scorpion yellow Unità scoville: 1.250.000

Pianta ad alberello di altezza circa 80 – 100 cm. E' originario dell'isola di Trinidad. È poco meno piccante del Trinidad Moruga Scorpion red con il punteggio record di 1.2 milioni di unità Scoville. Il frutto è verde poi diventa giallo grande come una palla da golf. La piccantezza è potentissima e da vero e proprio dolore. Un singolo peperoncino è sufficiente per rendere molto piccanti tutti i piatti di una famiglia per una settimana. Se utilizzato a piccole dosi, ha un sapore particolarmente gradevole.

Peperoncino Krakatoa

Tabasco Unità scoville: 30.000 - 50.000

Originaria del Messico, simile alla var. Tabasco è coltivato per la produzione dell'omonima salsa. La pianta di piccole dimensioni porta le bacche rosse erette.