FAGIOLI

Coltivare piante di fagiolo
Hobby orto

Hobby Orto

Il marchio Hobby Orto comprende una vasta gamma di piante da orto destinate a tutti gli appassionati della coltivazione di ortaggi in orti e balconi.
L'Azienda Di Meo Remo produce 4.000.000 di piante da orto per hobbistica in vaso e in pack con un assortimento di circa 150 varieta' altamente produttive e rispondenti agli stessi criteri di qualità applicati nell'orticoltura professionale.

Tutte le piante da orto • FAGIOLI

FAGIOLI

Al genere Phaseolus, che fa parte della grande famiglia delle leguminose, appartengono numerose specie di fagioli coltivati. Caratteristica importante della famiglia delle leguminose è la capacità di fissare l'azoto atmosferico attraverso la simbiosi con batteri che vivono nelle loro radici. In Europa, prima della scoperta dell'America si conosceva un legume simile al fagiolo apparente al genere Vigna detto comunemente fagiolo dall'occhio, per un caratteristico punto nero vicino al punto dell'attaccatura del seme al baccello. I veri e propri fagioli, invece, furono importati, in epoca post colombiana, dall'America centrale e meridionale. Da allora la coltivazione si è diffusa in tutto il vecchio continente. Il fagiolo viene coltivato per raccogliere i semi sia freschi che essiccati (fagioli da sgranare) oppure per il consumo dell'intero baccello allo stato immaturo (fagiolini mangiatutto). Di tutte le varietà esistono oggi cultivar sia nane (varietà a crescita determinata) che rampicanti (varietà a crescita indeterminata).
I fagioli come gli altri legumi hanno una grande valenza nutrizionale in quanto sono ricchi di proteine che in alcuni casi possono superare il 20% del peso tal quale; contengono inoltre il 40% di carboidrati e numerosi sali minerali. Il valore energetico di 100 gr di fagioli è di 291 Kcal.

COLTIVAZIONE

Il fagiolo è una pianta con esigenze termiche piuttosto elevate che, nei nostri climi, può essere coltivata nel periodo primaverile estivo. La temperatura ottimale di crescita non dovrebbe scendere al di sotto dei 15 C° di notte e 24° di giorno. In queste condizioni lo sviluppo è velocissimo e, in 30 giorni per i fagiolini mangiatutto e in 40 per quelli da sgranare, partendo dalla piantina, si possono cominciare le raccolte. La concimazione dei fagioli, trattandosi di leguminose può prescindere dall'apporto di concimi azotati, deve invece prevedere adeguati apporti di fosforo e potassio. Per una produzione di 1 - 2 kg/mq di semi si consiglia l'apporto di 2 kg/mq di compost, 30 gr/mq di solfato potassico e altrettanti di perfosfato triplo. La distanza di trapianto dipende dalle varietà : per quelle nane si possono trapiantare a file binate distanti 60 centimetri tra le bine, 20 tra le file della bina e circa 5 cm tra le piante sulla fila. Quelle rampicanti si posizioneranno sempre a file binate con una distanza tra le bine di 80 -100 cm, 20 cm tra le file e 10 cm tra le piante sulla fila. Per le varietà rampicanti è necessario predisporre delle reti o dei pali per il sostegno dei tralci. In ogni caso i sostegni dovrebbero avere un altezza non inferiore a metri 1,50 e dovranno essere sufficientemente robusti.

AVVERSITÀ

I parassiti del fagiolo colpiscono sopratutto la parte aerea. Foglie, fiori e frutti possono essere attaccati dagli afidi e dalla farfallina bianca. Questi insetti si possono combattere con irrorazioni di piretroidi naturali, oppure con lanci di insetti predatori. Pericolosi sono anche gli attacchi di ragnetto rosso che si evidenziano per la finissima ragnatela tessuta sugli apici vegetativi e al di sotto delle foglie. Questi possono essere combattuti introducendo l'acaro predatore Phytoseiulus persimilis. Infine per quanto riguarda i parassiti fungini abbiano antracosi, ruggine e botrytis; importanti in questo caso sono i trattamenti preventivi con rame e il mantenimento di buone condizioni ambientali.

FAGIOLI DA SGRANARE

A questa tipologia appartengono numerose varietà sia rampicanti che a crescita determinata. Esistono più di 500 varietà di fagioli differenti per forma, colore e dimensione.


FAGIOLI TIPO BIANCHI DI SPAGNA

Semi di grosse dimensione, di forma appiattita e buccia di colore bianco. Sapore delicato, sono indicati per insalate e preparazioni in umido.

Fagiolo sovrano

FAGIOLO SOVRANO

Codice: 061341

Descrizione:

Varietà con pianta resistente alle alte temperature che allega con facilità portando a maturazione baccelli completi e diritti contenenti 7-8 grani. Il baccello si presenta verde e appiattito nella fase iniziale, ma con la crescita si arrotonda e prende un gradevole colore paglierino. Il grano si consuma sia fresco che secco.

FAGIOLI TIPO BORLOTTI

Semi di dimensione media dal colore marrone ambrato con screziature. Il sapore è intenso, ottima conservabilità, sono utilizzati per minestroni, risotti e conditi in insalata.

Fagiolo or borlosso

FAGIOLO OR BORLOSSO 2323

Codice: 061342

Descrizione:

Borlotto a grano grande ovale cremoso, striato di rosso. I baccelli, lunghi 13-14 cm, sono di color crema striato di rosso e contengono 7 grani. La varietà, molto vigorosa e sana, è a maturazione precoce. Produzione abbondante.

Fagiolo meccano

FAGIOLO MECCANO

Codice: 061343

Descrizione:

Nuova varietà di fagiolo nano, particolarmente adatto alla raccolta meccanica. Pianta vigorosa con fogliame verde scuro, a portamento eretto. I baccelli sono sempre diritti, uniformi, contenenti 7-8 grani. Grano forma tondeggiane fondo chiaro, screziato di rosso.

Fagiolo magico

FAGIOLO MAGICO

Codice: 061344

Descrizione:

Il grano di MAGICO è tipico del Borlotto, il colore del fondo è bianco con striature rosse ben marcate.

FAGIOLI TIPO DALL'OCCHIO

In realtà appartengono al genere Vigna e quindi, da un punto di vista botanico, non si potrebbero chiamare fagioli. I semi hanno dimensioni medio piccole con buccia color crema e anello nero (da cui fagioli dall'occhio) nel punto di attacco del bacello al seme.

Fagiolo dall'occhio italico

FAGIOLO DALL'OCCHIO ITALICO

Codice: 061350

Descrizione:

Fagiolo dell'occhio appartiene al genere alla Vigna. Forma baccelli lunghi 25-30 cm. con semi bianco crema macchiati di nero presso l'attaccatura, a sviluppo indeterminato necessitano di sostegni.

FAGIOLI TIPO CANNELLINI

Semi di dimensione medio piccola, di forma cilindrica e colore bianco o crema. Sapore delicato ottimi per risotti, insalate, e cotti "alla toscana" nel fiasco.

Fagiolo impero bianco

FAGIOLO IMPERO BIANCO

Codice: 061345

Descrizione:

Varietà di fagiolo nano del tipo cannellino. La pianta è a media densità fogliare a portamento vigoroso. Il baccello è di colore verde chiaroe lungo 13-14 cm, diritto, cilindrico contenente 5-6 grani.

FAGIOLI DA MANGIATUTTO, CORNETTI O FAGIOLINI

A questa tipologia appartengono numerose varietà sia rampicanti che a crescita determinata. Di queste varietà si consuma il baccello immaturo che va raccolto il piu' presto possibile quando i tessuti risultano morbidi e privi di fibre. Di particolare pregio sono le varietà prive di "filo" ossia delle fibre che si formano lungo la parte superiore del baccello.


FAGIOLINI TIPO MARCONI

Fagiolini di grande dimensione di forma appiattita, colore verde. Il loro nome Marconi, inventore dell'utilizzo delle onde radio, allude al fatto che sono senza fili. Ottimi per essere lessati e conditi in insalata o aentrare a far parte di minestroni zuppe ecc.

Fagiolo nassau

FAGIOLO NASSAU

Codice: 061346

Descrizione:

Varietà nana a seme bianco, mediamente precoce. La pianta è vigorosa, sana a portamento eretto e presenta baccelli lunghi 16 cm, a sezione appiattita di larghezza 1,7-1,8 cm di colore verde, privi di filo.

FAGIOLINI MANGIATUTTO

Fagiolini di forma cilindrica allungata, diametro di piccole e medie dimensioni colore verde. Ottimi per essere lessati e conditi in insalata, saltati al burro o inseriti in minestroni e zuppe.

Fagiolo Valdarno

FAGIOLO VALDARNO 2409

Codice: 060586

Descrizione:

Fagiolo nano mangiatutto allungato . Baccello verde superfino.

Fagiolo nautica

FAGIOLO NAUTICA

Codice: 061347

Descrizione:

Fioritura uniforme che si predispone nella parte mediana-alta della pianta con fiori viola che danno origine a baccelli uniformi, sempre diritti, di colore verde scuro brillante.

FAGIOLINO TIPO MERAVIGLIA DI VENEZIA

Detto anche "marconi bianco" per la somiglianza con l'altra varietà. Baccello medio grande di forma schiacciata di colore giallo crema. Ottima produttività sapore delicato e ottimo per essere lessato e condito in insalata con patate e capperi.

Fagiolo meraviglia di Venezia

FAGIOLO MERAVIGLIA DI VENEZIA sel.SAN MARCO 2552

Codice: 061348

Descrizione:

Nuova selezione del fagiolo Meraviglia di Venezia rampicante. Produce molti baccelli teneri e senza filo, della lunghezza di 20cm ed oltre. Molto adatto per colture in serra e pieno campo e assai apprezzato dai produttori più esigenti e dal mercato.

Fagiolo marengo

FAGIOLO MARENGO

Codice: 061349

Descrizione:

La pianta è sana, resistente, con vegetazione contenuta ed internodi corti. Il ciclo colturale è molto precoce (65 gg). I baccelli sono di colore giallo chiaro lucente.

Azienda Agricola Di Meo Remo Copyright ©2011 | P.I. 04926111008 | Home | Mappa del sito | Sitemap Google | Privacy e Note legali | Contatti