CIMA DI RAPA NAPOLETANA (FRIARIELLI)

Le cime di rapa napoletane dette anche friarielli hanno la particolarità di avere piante basse con gambo molto tenero. A questa varietà appartengono diverse cultivar che si distinguono in base alla precocità: quarantina, sessantina, novantina, e marziatica . Il trapianto lo si fa alla distanza di 30 cm tra le file e 30 cm sulla fila circa 11 piante/mq a seconda della precocità e della zona geografica può essere fatto da giugno fino a settembre. La raccolta che avverrà da ottobre fino a marzo è scalare e si esegue raccogliendo l'infiorescenza, prima che i fiorellini si schiudano, con lo stelo e le foglie che la circondano. In cucina saltati direttamente in padella con aglio e olio costituiscono il contorno principe invernale della cucina napoletana serviti con la salsiccia.

CIMA DI RAPA SESSANTINA RICCIA SAN MARZANO CIMA DI RAPA SESSANTINA RICCIA SAN MARZANO
Codice: 061267

Descrizione:

E' un broccoletto a infiorescenza medio - piccola, con foglie verdi, lunghe e dentellate; castrata rigetta rapidamente.