CIMA DI RAPA BARESE

Le cime di rapa Baresi hanno la particolarità di avere piante basse con infiorescenza pronunciata. A questa varietà appartengono diverse cultivar che si distinguono in base alla precocità: quarantina, sessantina, novantina, e marziatica . Il trapianto lo si fa alla distanza di 30 cm tra le file e 30 cm sulla fila circa 11 piante/mq a seconda della precocità e della zona geografica può essere fatto da giugno fino a settembre. . La raccolta che avverrà da ottobre fino a marzo è scalare e si esegue raccogliendo l'infiorescenza, prima che i fiorellini si schiudano, con lo stelo e le foglie che la circondano. In cucina sono l'ingrediente principale delle orecchiette con cime di rapa, possono essere lessate o cotte direttamente in padella.

CIMA DI RAPA LECCESE NATALINA CIMA DI RAPA LECCESE NATALINA
Codice: 061280

Descrizione:

Foglie basali più grandi rispetto a quelle apicali a margini dentati e di colore verde intenso; i fiori sono infiorescenze di colore verde che a maturazione diventano gialli